Fotografare le stelle cadenti

Pubblicato su 12 Dicembre 2016 | Da Luca Concas | Fotografia
tutorialstellecadenti0

Foto di Luca Concas.

Fotografare le stelle cadenti è semplicissimo

Se il cielo è sgombro da nuvole metti la tua macchina fotografica su treppiede imposta i seguenti valori di partenza:

TRIPLETTA ESPOSIZIONE:

ISO: 3200

TEMPO: 20 secondi

DIAFRAMMA: f/2.8

Ovviamente andranno regolati in base alla tua scena e alle possibilità dell’ottica e reflex a disposizione.

MESSA A FUOCO:

Per la messa a fuoco devi ricordare di mettere a fuoco a infinito, il che spesso coincide con la fine corsa della ghiera della messa a fuoco, ma per essere sicuro di avere una messa a fuoco perfetta conviene regolarla con zoom 10x in live view, inquadrando una qualunque stella più luminosa.

CONSIGLIO:

Lavora le stelle cadenti come lavoreresti i fulmini, ovvero:

1. Imposta la reflex con i parametri sopra

2. Metti a fuoco

3. Attiva la funzione Blocco dello specchio

5. Gestisci la composizione tenendo a mente che più cielo inquadri maggiore sarà la possibilità di avere degli scatti in cui hai una o più stelle cadenti

6. Fai partire l’intervallometro con 1 secondo tra uno scatto e l’altro.

Così facendo avrai maggiori probabilità di avere delle stelle cadenti impresse sul file RAW e in post produzione potrai unire più scatti in modo da avere nella singola immagine più stelle cadenti riprese durante la serata.

POST PRODUZIONE:

In post produzione non ti resta che elaborare gli scatti tenendo conto di questa GUIDA

Se vuoi sommare più scatti invece devi lavorare così:

1. File_Script_Carica file in serie…

tutorialstellecadenti

Carica file in serie…

2. Carica i file, spuntando l’opzione Tenta di allineare automaticamente le immagini sorgente

tutorialstellecadenti2

Carica livelli

3. Seleziona le immagini dalla Palette livelli e cambia il metodo di fusione da “normale” a “schiarisci”

tutorialstellecadenti3

Metodo di Fusione Schiarisci

4. Seleziona tutte le immagini e crea un nuovo gruppo

tutorialstellecadenti4

Nuovo gruppo

5. Fai una maschera di livello sul gruppo e pennella solo dove sai che ci sono le stelle cadenti seguendo in maniera precisa la traiettoria. (su una maschera nera il pennello bianco farà vedere la parte sottostante, qui sii preciso)

(Ricorda: La maschera di livello se è nera non permette la visione del livello sottostante, il pennello bianco invece serve per mostrare il livello o la somma dei livelli sottostanti.)

tutorialstellecadenti5

Maschera di livello

Buone stelle cadenti e cercate di godervi l’attimo 😉

qui potete seguirmi : Luca Concas

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Info sull'Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *